Cerchi una cucina ad U? Ecco i consigli per fartela realizzare

La cucina ad U può rappresentare la soluzione migliore per la tua casa, scopriamo quali sono le sue principali caratteristiche e alcuni consigli per ottenerne una perfetta

Esistono davvero tante tipologie diverse di cucine, e conoscerle tutte o scegliere quella più adatta alle proprie esigenze o che si integri nel miglior modo possibile ai propri ambienti, potrebbe non essere così semplice.

Proprio per questo motivo nell’articolo che segue parleremo della cucina ad U, una soluzione a cui non sempre si pensa, ma che riserva invece tantissime sorprese e offre molti vantaggi. La cucina ad U, infatti, è sicuramente una delle più ergonomiche, se ben realizzata permette di ottenere uno sfruttamento ottimale degli spazi ed è anche molto piacevole esteticamente.

Tuttavia, la realizzazione della cucina ad U è tra le più complesse, soprattutto perché si sviluppa su tre lati e per questo motivo è fondamentale affidarsi a personale esperto e tenendo in considerazione alcuni aspetti per la sua creazione.

Come vedremo nel dettaglio più avanti, ad esempio, per la cucina ad u le misure giocano un ruolo fondamentale ed è importante sfruttare ogni centimetro, angoli compresi, per ottenere un risultato armonico e che valorizzi l’ambiente circostante.

Nella nostra falegnameria artigianale a Roma Caponi realizziamo con amore e passione arredi su misura da tantissimi anni, e possiamo progettare una cucina ad U che rispecchi le tue esigenze e i tuoi gusti, grazie alla nostra lunga tradizione artigiana e alla nostra esperienza.

Ma scopriamo nel dettaglio, allora, alcuni consigli per realizzare una cucina ad U perfetta.

Ecco perché le cucine su misura
di Ikea non fanno per te

Cucina ad U misure: il fattore più importante

Come accennato in precedenza, quando si parla di cucina ad U le misure sono importantissime, e per ottenerne una realizzata a regola d’arte andranno studiate al meglio, in modo da creare un ambiente funzionale, dove è possibile muoversi in modo agile, e allo stesso tempo anche bello.

La larghezza è sicuramente la misura a cui prestare più attenzione, la cucina ad U deve essere progettata in modo che sia possibile aprire senza complicanze tutti gli sportelli e i cassetti presenti, ma anche che le persone possano passare agilmente.

Essendo disposta su tre lati o pareti questa tipologia di cucina risulta essere perfetta per gli ambienti più grandi, in cui si possono davvero sfruttare e riempire gli spazi. Tuttavia, è possibile ottenerla anche in spazi meno grandi, l’importante è calcolare le giuste distanze.

Per la cucina ad u le misure più importanti da prendere sono, dunque, quelle che intercorrono tra le due pareti che si trovano frontalmente, cercando di non ridurle eccessivamente in modo che nell’insieme il risultato finale sia un ambiente di facile utilizzo e gestibile.

Cucina ad U: tipologie e idee

La classica cucina ad U sfrutta ed è disposta, appunto, su tre pareti ed è formata da due angoli, tuttavia, è possibile variare questa composizione e trovare alternative particolari, soprattutto negli ambienti di dimensioni più estese.

Una soluzione funzionale e anche esteticamente piacevole può essere, ad esempio, quella dell’inserimento su un lato della cucina ad U, quello che propende verso il resto della stanza, di una penisola o di un ripiano.

In questo caso, dunque, la cucina sarà disposta ad angolo su due pareti, mentre il terzo lato si potrà sfruttare come ripiano per lavorare o anche per mangiare aggiungendo dei moderni sgabelli.

Un’altra soluzione molto apprezzata ed elegante è quella della cucina ad u con finestra, dove possibile questa scelta crea subito un ambiente unico, ricco di luce e particolarmente vivibile ed elegante.

Cucina ad U: vantaggi

Che sia classica o che si sviluppi in ambienti che permettono una maggiore elasticità, e di giocare con le forme trovando soluzioni alternative, la cucina ad U resta una soluzione innovativa e interessante che offre diversi vantaggi.

Innanzitutto, la cucina ad U è molto funzionale, permette di cucinare in modo fluido, avendo tutto l’occorrente a disposizione, e potendo sfruttare i ripiani di appoggio in maniera semplice e rapida.

La cucina ad U è modulare, come abbiamo visto in precedenza è possibile creare ad esempio una penisola rendendo l’ambiente conviviale.

La cucina ad U artigianale permette di personalizzare ogni dettaglio, e ottenere un ambiente che ti rispecchi, realizzato appositamente per le tue esigenze, dove potrai scegliere ogni dettaglio ottenendo un risultato unico armonico.

Esattamente quello che facciamo nella nostra falegnameria artigianale Caponi, dove possiamo realizzare con amore la tua cucina ad U su misura, un prodotto irripetibile e di altissima qualità a un prezzo concorrenziale, ti aspettiamo.

Condividi l'artigianato italiano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print